Pesce palla

Sezione degli esercizi deliranti. Che faccia bene, come un bicchiere d’acqua tiepida al mattino, a digiuno.

Continua questa terribile sensazione di soffocamento. Sicuramente è una feroce allergia o un’intolleranza velenosa. Lo so che sto per finire stecchita. Di cosa ho paura? Come di cosa ho paura? E me lo chiedi?! Della malattia. Della morte. Di scoppiare. Di bruciare.  Di consumarmi. Di soffocare. Ho paura del mondo. Se metto piede fuori rimango stecchita. Dal freddo. Dalla violenza. Dai veleni della gente. Se cammino per strada non posso che schiantarmi contro un palo o finire sotto un’auto. E anche se riesco ad attraversare il ponte, poi, per me li non c’è nulla di buono. Ogni giorno ho solo il pensiero di domare i miei limiti, giusto il tempo di arrivare a sera e finire la giornata. Ma poi ricomincio. Anche solo l’atto di mangiare è un rischio nelle mie condizioni: soffocherò con violenza, brucerò d’asma, mi gonfierò come un pesce palla e addio.

Pubblicato da

Alessandra Versienti

Ho superato i quaranta, ma conservo intatti le insicurezze e i terrori dei vent’anni. Il che – giuro! – non è un vezzo per sentirmi più giovane. Ho una brillante (…) e multiforme carriera da precaria: dal 2001 mi occupo di comunicazione on line e come freelance curo progetti editoriali e scrivo testi per il web. Inoltre sono una Prof: insegno Lettere nei licei e negli istituti di istruzione secondaria. Infine, scrivo. Scrivo poesie, racconti e romanzi. Alcune mie poesie compaiono in antologie poetiche curate da editori italiani: “Poetando. L’uomo della notte” curato da Maurizio Costanzo, ed. Aliberti 2009, e “I versi della Leda”, edito da I Libri della Leda nel 2010. Nel 2015 ho pubblicato su Amazon, in formato Kindle, la mia raccolta poetica Margini. Antologia provvisoria di parole e mutevoli sensi. Oggi la silloge è disponibile anche in formato cartaceo su IlMioLibro.it. Dal novembre 2016 è disponibile su IlMioLibro.it anche la nuova raccolta in versi Sangue. 30 poesie. La raccolta è disponibile anche su Amazon, nel Kindle Store. Sono sposata con A., abbiamo due bambine e viviamo all togheter in una città che si affaccia sul mare, dove i tramonti tolgono il fiato. La bellezza e la gioia mi fanno balbettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *