Condom extra large

Leggo sul sito della BBC che la Durex, uno dei principali produttori mondiali di Condom, ha appena lanciato una gamma di preservativi extra large in Sud Africa.

Pare che un gran numero di sudafricani si siano lamentati dei preservativi scomodi e troppo piccoli finora in commercio, istanza subito accolta dalla Durex e dai suoi manager pronti a realizzare una gamma extra large del prodotto.

Le associazioni attive nella lotta contro l’Aids affermano che la diffusione di preservativi grandi possa incentivare un comportamento sessuale più responsabile nei confronti del virus. Tanto più che il Sudafrica conta 6 milioni di sieropositivi, il più alto numero di cittadini affetti da HIV del pianeta. Speriamo che questi dati possano cambiare.

Certo è che l’acquisto di profilattici disponibili in taglia extra large rafforza l’ego degli uomini. Almeno di quelli che possono permetterseli.

Leggi anche l’articolo su Repubblica.it

Pubblicato da

Alessandra Versienti

Ho superato i quaranta, ma conservo intatti le insicurezze e i terrori dei vent’anni. Il che – giuro! – non è un vezzo per sentirmi più giovane. Ho una brillante (…) e multiforme carriera da precaria: dal 2001 mi occupo di comunicazione on line e come freelance curo progetti editoriali e scrivo testi per il web. Inoltre sono una Prof: insegno Lettere nei licei e negli istituti di istruzione secondaria. Infine, scrivo. Scrivo poesie, racconti e romanzi. Alcune mie poesie compaiono in antologie poetiche curate da editori italiani: “Poetando. L’uomo della notte” curato da Maurizio Costanzo, ed. Aliberti 2009, e “I versi della Leda”, edito da I Libri della Leda nel 2010. Nel 2015 ho pubblicato su Amazon, in formato Kindle, la mia raccolta poetica Margini. Antologia provvisoria di parole e mutevoli sensi. Oggi la silloge è disponibile anche in formato cartaceo su IlMioLibro.it. Dal novembre 2016 è disponibile su IlMioLibro.it anche la nuova raccolta in versi Sangue. 30 poesie. La raccolta è disponibile anche su Amazon, nel Kindle Store. Sono sposata con A., abbiamo due bambine e viviamo all togheter in una città che si affaccia sul mare, dove i tramonti tolgono il fiato. La bellezza e la gioia mi fanno balbettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *