Quant’è figo ‘sto ipod video !?!?

Cristiano Silvi per www.ipodmania.itLe ultime mie riflessioni semiserie sul mondo iPod nella rubrica "iChe?!?" che curo per iPodmania.it, la guida online per gli iPodmaniaci italiani.

Leggevo giorni fa del solito Jobs, il tipo a capo della Apple, che avrebbe dichiarato: "Come abbiamo cambiato alcuni anni fa il mondo della musica oggi cambiamo il mondo del video". Addirittura. Tutto questo per un aggeggio bianco o nero, piatto e minuscolo che riuscirebbe a contenere fino a 15.000 canzoni, o 25.000 foto o 150 ore di video. E che sarà mai? Poi ‘sto Jobs io non lo invidio proprio. Insomma, c’è tutto il mondo della tecnologia che si aspetta da lui novità e sorprese a ogni piè sospinto. Deve essere dura soddisfare aspettative ed esigenze altrui con idee geniali e a mettere in atto rivoluzioni. Essere costretto ad annunciare eventi. A influenzare l’opinione pubblica. A entrare nel mito.

Il mio amico Marco poi è gasatissimo. Galvanizzato. È convinto che Jobs abbia ragione, che siamo nel pieno di una rivoluzione silenziosa e ripete che lui non vuole perdersela, che ci si sente proprio in mezzo da protagonista. So per certo che Marco e i suoi amici si danno un gran daffare a scaricarsi video musicali, film e anche cose un po’ scollacciate, tipo quelle che si vedono sui canali privati dopo una certa ora, la sera. Ma dubito che l’entusiasmo del mio amico si limiti a questo. Immagino ci sia qualcosa di più.

Invece di fornirmi ulteriori spiegazioni, m’ha lasciato lì con un domanda che ancora mi gira per la testa: “Ma hai pensato a quanto sarebbe figa la tua vita con un iPod video?!”.

Leggi tutto l’articolo su ipodmania.it, nella rubrica iChe?!?.

Pubblicato da

Alessandra Versienti

Ho superato i quaranta, ma conservo intatti le insicurezze e i terrori dei vent’anni. Il che – giuro! – non è un vezzo per sentirmi più giovane.
Ho una brillante (…) e multiforme carriera da precaria: dal 2001 mi occupo di comunicazione on line e come freelance curo progetti editoriali e scrivo testi per il web. Inoltre sono una Prof: insegno Lettere nei licei e negli istituti di istruzione secondaria.
Infine, scrivo.
Scrivo poesie, racconti e romanzi.
Alcune mie poesie compaiono in antologie poetiche curate da editori italiani: “Poetando. L’uomo della notte” curato da Maurizio Costanzo, ed. Aliberti 2009, e “I versi della Leda”, edito da I Libri della Leda nel 2010. Nel 2015 ho pubblicato su Amazon, in formato Kindle, la mia raccolta poetica Margini. Antologia provvisoria di parole e mutevoli sensi. Oggi la silloge è disponibile anche in formato cartaceo su IlMioLibro.it.
Dal novembre 2016 è disponibile su IlMioLibro.it anche la nuova raccolta in versi Sangue. 30 poesie. La raccolta è disponibile anche su Amazon, nel Kindle Store.
Sono sposata con A., abbiamo due bambine e viviamo all togheter in una città che si affaccia sul mare, dove i tramonti tolgono il fiato. La bellezza e la gioia mi fanno balbettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *