Un bambino nella pancia

ImageAspetto un bambino. Mi sembra un po’ strano che stia succedendo proprio a me, eppure al tempo stesso è del tutto naturale. Il tempo ha rallentato la sua corsa e ora il ritmo è quello ovattato del liquido amniotico.

Il mio bambino ha ancora la testa più grande del corpo, i suoi lineamenti non sono definiti e non so se sarà maschio o femmina. Ma già si gratta la fronte, si gira di schiena e comincia a sporgere sul mio ventre, disegnando il profilo inconfondibile della gravidanza.

Io lascio che accada dentro di me. Mi faccio sorprendere dall’improvvisa stanchezza, dai movimenti più dolci del mio corpo, e mi sorprendo ad accarezzarmi la pancia con un senso di protezione e appartenenza che finora mi era sconosciuto. Raramente fa capolino un pensiero, a volte un senso di inadeguatezza o un timore lontano ed estraneo. Poi le acque quiete in cui nuota il mio bambino generano una corrente dolce che allontana le ombre.

Così rimango in ascolto di quel che avviene, osservo i cambiamenti quotidiani, mi figuro il suo viso e le sue manine. E aspetto. Che ogni cosa faccia il suo corso. Che passino i giorni. Non riesco a pensare al dopo che verrà. Mi auguro solo che questo tempo placido continui a solcare le mie vene e i miei pensieri.

Pubblicato da

Alessandra Versienti

Ho superato i quaranta, ma conservo intatti le insicurezze e i terrori dei vent’anni. Il che – giuro! – non è un vezzo per sentirmi più giovane. Ho una brillante (…) e multiforme carriera da precaria: dal 2001 mi occupo di comunicazione on line e come freelance curo progetti editoriali e scrivo testi per il web. Inoltre sono una Prof: insegno Lettere nei licei e negli istituti di istruzione secondaria. Infine, scrivo. Scrivo poesie, racconti e romanzi. Alcune mie poesie compaiono in antologie poetiche curate da editori italiani: “Poetando. L’uomo della notte” curato da Maurizio Costanzo, ed. Aliberti 2009, e “I versi della Leda”, edito da I Libri della Leda nel 2010. Nel 2015 ho pubblicato su Amazon, in formato Kindle, la mia raccolta poetica Margini. Antologia provvisoria di parole e mutevoli sensi. Oggi la silloge è disponibile anche in formato cartaceo su IlMioLibro.it. Dal novembre 2016 è disponibile su IlMioLibro.it anche la nuova raccolta in versi Sangue. 30 poesie. La raccolta è disponibile anche su Amazon, nel Kindle Store. Sono sposata con A., abbiamo due bambine e viviamo all togheter in una città che si affaccia sul mare, dove i tramonti tolgono il fiato. La bellezza e la gioia mi fanno balbettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *