Verdure d’estate

ImageAmo le verdure, in ogni stagione. Oltre alle insalate di ogni tipo e colore, adoro le melanzane grigliate, quelle affogate nell’olio e condite con aglio e peperoncini tritati. E non disdegno certo peperoni o zucchine. Cuocere alla griglia richiede però quel tempo che spesso mi manca.

Allora faccio così, specie d’estate: taglio a tocchetti piuttosto grossi melanzane, peperoni, zucchine, pomodori e affetto sottile sottile una mezza cipolla. Se le ho a disposizione, metto anche le patate. Dispongo le verdure in una pirofila, spargo sale, pangrattato, olio e un pizzico di pepe, se piace. Buona anche una manciata di parmigiano.

Metto in forno a 200°, per circa mezz’ora. Trascorso questo tempo irroro con altro olio, se necessario, e mescolo le verdure con un cucchiaio di legno. Quindi faccio cuocere ancora per circa 20 minuti. Non di più, sennò il tutto risulta troppo secco.

E’ un contorno ottimo caldo, tiepido e freddo. Vista la canicola, di solito inforno al mattino appena sveglia. Per pranzo le verdure si saranno insaporite per bene. Se avanzano, sono ottime anche riscaldate in un tegame antiaderente: la crosticina del pangrattato sarà buonissima.

P.S.
Sconsiglio l’uso della carta forno, meglio una pirofila in vetro o ceramica: le verdure rilasciano un sughino che è un vero peccato non gustare, se la carta lo assorbe.

Image

Pubblicato da

Alessandra Versienti

Ho superato i quaranta, ma conservo intatti le insicurezze e i terrori dei vent’anni. Il che – giuro! – non è un vezzo per sentirmi più giovane. Ho una brillante (…) e multiforme carriera da precaria: dal 2001 mi occupo di comunicazione on line e come freelance curo progetti editoriali e scrivo testi per il web. Inoltre sono una Prof: insegno Lettere nei licei e negli istituti di istruzione secondaria. Infine, scrivo. Scrivo poesie, racconti e romanzi. Alcune mie poesie compaiono in antologie poetiche curate da editori italiani: “Poetando. L’uomo della notte” curato da Maurizio Costanzo, ed. Aliberti 2009, e “I versi della Leda”, edito da I Libri della Leda nel 2010. Nel 2015 ho pubblicato su Amazon, in formato Kindle, la mia raccolta poetica Margini. Antologia provvisoria di parole e mutevoli sensi. Oggi la silloge è disponibile anche in formato cartaceo su IlMioLibro.it. Dal novembre 2016 è disponibile su IlMioLibro.it anche la nuova raccolta in versi Sangue. 30 poesie. La raccolta è disponibile anche su Amazon, nel Kindle Store. Sono sposata con A., abbiamo due bambine e viviamo all togheter in una città che si affaccia sul mare, dove i tramonti tolgono il fiato. La bellezza e la gioia mi fanno balbettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *